La nostra società, fin dall’anno 2000, gestisce Trust istituiti in Italia.

Cos’è il Trust

Il Trust è un istituto giuridico sorto in Inghilterra in epoca medievale che, a decorrere dal 1° gennaio 1992, è possibile utilizzare anche in Italia.

Con il Trust, il Disponente, spogliandosi della proprietà, trasferisce beni (denaro, titoli, azioni, quote, immobili, ecc.) ad un altro soggetto (Trustee); il Trustee ha il dovere di amministrare e gestire i beni secondo le direttive del Disponente contenute nell’atto istitutivo del Trust, a favore di uno o più soggetti (Beneficiari) o per il raggiungimento di un determinato scopo (Trust di scopo).

I Beneficiari possono essere già identificati nell’atto istitutivo del trust oppure, e si è in presenza del cosiddetto “Trust discrezionale”, l’atto istitutivo può prevedere che sia il Trustee a scegliere i Beneficiari appartenenti, ad esempio, ad una categoria, e a decidere come ripartire fra di essi i beni e i redditi del trust.

Perché istituire un trust?

Security and Risk Management Concept
  • Quale alternativa più efficace e flessibile rispetto al Fondo Patrimoniale, a tutela dei beni personali, evitando che possano essere coinvolti in eventuali azioni da parte di creditori o nelle conseguenze dell’andamento negativo di attività professionali o di impresa. Infatti il “Fondo Patrimoniale” può essere istituito solo dai coniugi e cessa nel momento in cui cessa, per qualsiasi causa, il matrimonio;
    inoltre il fondo patrimoniale può riguardare solo immobili, obbligazioni e azioni (è controverso il caso delle quote di Srl) e l’eventuale loro vendita richiede l’autorizzazione del tribunale; quindi il fondo patrimoniale non può essere istituito da single, né da coppie di fatto dello stesso sesso;
  • Quale pianificazione più articolata e riservata della destinazione del proprio patrimonio ai fini successori, rispetto a quanto sia possibile fare con le tradizionali disposizioni testamentarie;
  • Quale tutela di “soggetti deboli”, in relazione ai quali i genitori o altri parenti (Disponenti), da un lato non vogliono o non possono richiedere l’inabilitazione, e dall’altro intendono assicurare al soggetto l’attuale tenore di vita e una rendita vitalizia che garantisca il suo mantenimento anche dopo la morte dei Disponenti. Tra i “soggetti deboli” può rientrare anche lo stesso Disponente che, trovandosi in età avanzata e, talvolta, anche senza parenti vicini, istituisce il trust affinché il Trustee gli assicuri sia assistenza economica, con i beni che il Disponente trasferisce al Trust, che il mantenimento, la cura e l’assistenza finché resta in vita;
  • Per operazioni societarie finalizzate a garantire il rimborso di un prestito obbligazionario o di altri tipi di finanziamento;
  • Quale alternativa più efficace al sindacato di voto tra soci;
  • Per pianificare trasferimenti di azioni o quote sociali agli eredi e/o ai dipendenti;

Comunque, in base alla nostra esperienza pluridecennale, la motivazione più frequente che spinge all’istituzione di un trust, è l’esigenza di salvaguardare parte del patrimonio personale dall’eventuale aggressione da parte di terzi, rischio che si è accentuato in questi ultimi anni di pesante crisi economica.

Imposte sul trusts


IMPOSTE SUL TRASFERIMENTO DI BENI AL TRUST

I trasferimenti di beni dal Disponente al Trust godono di un trattamento fiscale poco oneroso (imposta di donazione).
IMPOSTE SUI REDDITI DEL TRUST
I redditi del Trust scontano l’IRES nella misura proporzionale del 27.5%, rispetto all’IRPEF dovuta dalle persone fisiche che, con la sua progressività, raggiunge l’aliquota massima del 45%.
La distribuzione di somme ai Beneficiari nel corso della durata del trust, non comporta tassazione in testa ai beneficiari.

Contattaci

trust-contattoCi contatti se desidera approfondire l’argomento.
Siamo assicurati con i Lloyd’s di Londra con polizza n. A7EO02164G

T: +39 051 268653
F: +39 051 233222
E: info@sofirtrustscompany.it
E: sofirtrustscompanysrl@pec.it
Piazza dei Martiri 1943 – 1945, 1/2, 40121 Bologna, Italia

Lun- Gio 09.00-12.30/14.00-17.30
Ven 09.00-12.30 

Potrebbe interessarti anche:

Link a Sofir